Aggiornato alle 18:39 del 24 luglio 2024

Materie prime critiche: nel decreto Piano nazionale, Comitato tecnico, Registro aziende

Previsti anche punti di contatto presso Mimit e Mase. Progetti “di pubblico interesse” con iter agevolati, royalty tra il 5 e il 7%. Ecco la bozza

Si delinea il decreto legge “Disposizioni urgenti sulle materie prime critiche di interesse strategico”, che il Mimit ha predisposto assieme al Mase sulla scorta del Critical Raw Materials Act e del capitolo RepowerEu del Pnrr




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it