Aggiornato alle 18:39 del 24 luglio 2024

Le industrie Ue dell’eolico e dell’H2 contro l’invadenza cinese

Critiche alla maxi-commessa a Ming Yang per l’offshore tedesco. Le società dell’idrogeno scrivono alla Commissione: “Premiare il made in Europe”

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata una commessa di Luxcara alla cinese Ming Yang Smart Energy, che fornirà all’asset manager con sede ad Amburgo 16 turbine da 18,5 MW ciascuna da installare entro il 2028 nel Mare del Nord tedesco




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it