Aggiornato alle 18:39 del 24 luglio 2024

Biometano, Italia ai primi posti in Europa

Negli ultimi due anni impianti quadruplicati e capacità più che triplicata, al 2030 saranno investiti nella Penisola 2,4 mld € per una produzione aggiuntiva di 8,8 TWh/anno. La nuova mappa di Eba e Gie

L’Italia è al primo posto in Europa per aumento della capacità produttiva di biometano e al secondo per produzione prevista al 2030. È quanto emerge dalla nuova mappa di European Biogas Association (Eba) e Gas Infrastructure Europe (Gie) aggiornata a giugno 2024




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it