Aggiornato alle 18:39 del 24 luglio 2024

Vulnerabilità elettrica, Arera avvia raccolta dati

Entro il 15 ottobre i venditori in tutela e sul libero dovranno inviare le informazioni relative all’attività di commercializzazione nel 2023, funzionali all’avvio del futuro servizio

L’Arera avvia la raccolta dei dati relativi all’attività di commercializzazione della vendita ai clienti in tutela e sul mercato libero dell’energia elettrica per il 2023, che ha come fine, tra l’altro, quello di “condurre le analisi funzionali all’avvio del futuro servizio di vulnerabilità destinato ai clienti domestici del mercato elettrico”.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it