Aggiornato alle 18:48 del 27 marzo 2020

Auto e CO2, “target Ue al 2021 impossibile senza il diesel”

Rapporto Anfia-Acea: nel 2019 immatricolati 1,74 mln di veicoli “alternativi” (+41%), l’11,2% del totale. “Servono infrastrutture di ricarica e incentivi all’acquisto”

Per raggiungere il target Ue di 95 gr CO2/km al 2021, la media delle emissioni dovrebbe ridursi di 25,4 gr CO2/km rispetto al 2018, “un’impresa impossibile senza il contributo delle auto diesel nuove o senza un aumento esponenziale di auto elettriche, impensabile con l’attuale rete infrastrutturale di ricarica e senza un sostegno economico prolungato alla domanda”. E’ l’allarme lanciato da Anfia

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it