Aggiornato alle 18:43 del 25 settembre 2020

L’INTERVENTO

Gestione credito e capitale circolante, urgenti nuovi strumenti per far fronte alla crisi

Le aree di rischio per le imprese del settore Energy & Utilities e idee innovative per il breve e medio periodo

di Guido Zanetti*

Drastico calo dei consumi industriali e forte correzione dei prezzi delle materie prime: la crisi innescata dalla pandemia sta facendo sentire i suoi pesanti effetti sulle imprese del settore Energy & Utilities mettendone seriamente alla prova la capacità di resilienza agli shock esogeni.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it