Aggiornato alle 17:59 del 21 gennaio 2021

Borse elettriche Ue: nucleare Francia e caduta Fer spingono i prezzi

In un contesto di accentuato calo della domanda i due fattori spiegano l’andamento delle quotazioni. A cura di Energy Advisors

Impennata dei prezzi in tutta Europa, pur in un contesto di accentuato calo della domanda. Il 2020 si è chiuso, per quanto concerne l’Italia, con un calo della domanda del 5,3%, e nell’ultima settimana la flessione sullo scorso anno nel Sistema Italia sale a 6,36%




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it