Aggiornato alle 14:57 del 25 ottobre 2021

Caro-energia, la Cre rafforza la sorveglianza dei mercati

Focus del regolatore francese sui “comportamenti” degli operatori, “indagini sistematiche” in caso di sospetti abusi

Il regolatore energetico francese Cre ha annunciato oggi un “rafforzamento dei presidi sui mercati all’ingrosso, concentrando le risorse umane e tecniche sul monitoraggio delle transazioni e dei comportamenti degli operatori

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it