Aggiornato alle 18:54 del 19 gennaio 2022

Copasir: “Serve un piano di sicurezza energetica nazionale”

La relazione del Comitato: diversificazione fonti, centralizzazione decisioni su Fer, regole concessioni idro che proteggano asset strategici, ruolo Cdp, nucleare. Il nodo prezzi

“Appare quanto mai cruciale che l'Italia si doti di un Piano di sicurezza energetica nazionale che riconosca le sue specificità e tenda al decremento della dipendenza energetica del Paese e all'incremento della sua competitività in questo ambito”. È quanto afferma il Copasir




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it