Aggiornato alle 18:04 del 12 aprile 2024

L’INTERVENTO

Concessioni idro: delusione, sollievo e sconcerto

Considerazioni di Vis Aquae sulle norme del Ddl Concorrenza

di Paolo Pinamonti*

Il 29 aprile ho avuto l’onore di aprire un interessante convegno tenutosi a Bolzano sul potenziale di sviluppo del settore idroelettrico italiano. Nel mio intervento ho ripercorso la tormentata, quarantennale vicenda delle concessioni idroelettriche scadute e dei ripetuti interventi legislativi volti a impedire le gare e ostacolare la concorrenza, affermando che proprio per questo si doveva discutere di un potenziale inespresso, anziché di un normale percorso di sviluppo e innovazione




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it