Aggiornato alle 11:28 del 1 ottobre 2022

Blending gas-idrogeno, “gli smart meter abilitatori del sistema”

A Bologna il Forum Uni-Cig, il presidente Di Benedetto: “Tecnologia importante per la transizione energetica”. Cerami (Acism): “In questo settore la misura ha davanti cinque sfide”. Bettenzoli (Arera): “La partecipazione attiva del consumatore è un pilastro del Pnrr”

di Antonio Junior Ruggiero

(Dall'inviato) - “Gli smart meter sono abilitatori delle miscele gas-idrogeno e dunque sono importanti nell’ottica della transizione energetica”. Ad affermarlo il presidente del Comitato italiano gas, Eduardo Di Benedetto, in apertura




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it