Aggiornato alle 20:18 del 14 giugno 2024

Saldo import-export di energia rientra verso i 100 mld euro

La Russia perde 10 posizioni nel ranking dei fornitori energetici: nei primi 4 mesi del 2023 importiamo più elettricità dalla Francia che gas e petrolio da Mosca

di Enrico Quintavalle*

A maggio 2023 le importazioni di energia - carbone, petrolio greggio e raffinato, gas ed energia elettrica - scendono a 6,4 miliardi di euro.  Su base annua le dimensioni dell'import di energia rimangono rilevanti, assommando 127,6 miliardi di euro, il 33,6% in più di un anno prima. Sulla variazione del valore annuo




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it