Aggiornato alle 18:55 del 19 luglio 2024

Termovalorizzatore Roma, no anche dal Cds ai ricorsi

I giudici di appello confermano la sentenza di primo grado del Tar: infondate le istanze degli ambientalisti contro le ordinanze del commissario straordinario Gualtieri

Confermando la sentenza di primo grado del Tar Lazio, il Consiglio di Stato ha respinto i ricorsi presentati dagli ambientalisti (tra i quali Legambiente Nazionale – Aps – Rete Associativa – Ets, Wwf Italia Onlus) contro il progetto di termovalorizzatore di Roma da 600.000 ton/anno 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it