Aggiornato alle 12:40 del 16 aprile 2024

Shell, l’appello contro la condanna sul clima

“I clienti si sposterebbero semplicemente verso altri fornitori di carburanti”

Per tagliare le emissioni di gas-serra Scope 1, 2 e 3 del 45% entro il 2030 rispetto ai livelli del 2019 Shell dovrebbe ridimensionare le proprie attività, con l’effetto di un mero spostamento dei clienti verso altri fornitori di carburanti ed energia. È la principale linea difensiva della major nell’appello contro la sentenza del Tribunale dell’Aia che nel 2021




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it