Aggiornato alle 14:36 del 30 maggio 2024

Materie prime critiche, “a breve lancio degli acquisti comuni Ue”

Il vice-presidente della Commissione Šefčovič: “Allo studio fondi Bei e Bers”. Intanto via a bando Eit da 100 mln €

La Commissione europea lancerà entro breve la prima tornata di acquisti comuni Ue di materie prime critiche strategiche, sulla falsariga del meccanismo già avviato un anno fa per il gas e come previsto dal Critical Raw Materials Act (Crma) che entrerà in vigore il 23 maggio. Lo ha annunciato il vice-presidente responsabile del Green deal, Maroš Šefčovič




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it