Aggiornato alle 18:43 del 13 giugno 2024

Bolletta energetica in calo, ma restano rischi sulla crescita

Previsioni prezzi oil più stabili mentre per il gas sono in forte calo. Tensioni geopolitiche e Opec+ sui prezzi dell’energia: a rischio 0,1 punti di Pil nel 2024 e 0,3 punti nel 2025

di Enrico Quintavalle*

Nel primo trimestre, il Pil italiano ha segnato, in base alla stima preliminare, un aumento dello 0,3%, in linea con la media dell'Eurozona e leggermente sopra alla crescita di Germania e Francia (+0,2%). Dal lato della domanda, alla crescita del Pil ha contribuito negativamente la componente nazionale mentre le esportazioni nette hanno fornito un apporto positivo




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it