Aggiornato alle 18:43 del 13 giugno 2024

L'INTERVENTO

L’impatto fiscale della delibera Arera 109/2021 sugli utenti del dispacciamento

Il nodo dei servizi ausiliari delle centrali: auspicabile un allineamento tra Autorità e Dogane per una soluzione alternativa alla licenza per la vendita dell’energia

di Orazio Corleto* e Carlo Patrignani*

La delibera Arera 109/2021 dispone che a decorrere dal 1° gennaio 2025 sull’energia elettrica prelevata dalle centrali elettriche per alimentare i propri servizi ausiliari di generazione siano dovuti i corrispettivi per il servizio di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it