Aggiornato alle 18:39 del 24 luglio 2024

Il testo unico Fer non sarà al prossimo Consiglio dei ministri

Il provvedimento non è all'ordine del giorno della riunione del 24. La delega scade ad agosto

Slitta l’approdo del Testo unico Fer in Consiglio dei ministri. Il provvedimento, previsto dall’articolo 26, comma 4, della Legge Concorrenza 2021 n. 118/2022, non figura infatti tra quelli previsti nella convocazione del Cdm del 24 giugno, diramata dal Governo.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it