Aggiornato alle 19:10 del 27 gennaio 2023

L'AUDIZIONE SUL DL TRASPARENZA

Carburanti, Antitrust: “Il prezzo medio regionale non serve”

Il presidente Rustichelli: “Incerti i benefici per i consumatori a fronte di minore concorrenza”. Avviata intanto indagine conoscitiva sulla filiera petrolifera: “Due-tre mesi per concluderla”

Se è “apprezzabile” la finalità di perseguire la trasparenza informativa sui prezzi dei carburanti, per l’Antitrust non c’è “necessità di introdurre un meccanismo di calcolo e di diffusione di valori di riferimento medi, atteso che appaiono incerti i benefici per i consumatori a fronte invece di un possibile rischio di riduzione degli stimoli competitivi”. Non è solo una questione di ‘cartello sì, cartello no’, è la stessa elaborazione di un prezzo medio che viene criticata

  • Il testo dell'audizione

DL carburanti, le richieste delle Regioni

L’Unificata rende il parere sul decreto: chiesto coinvolgimento per DM su prezzo medio regionale, modifiche su sanzioni, “almeno” tre rappresentanti regionali nella Commissione di sorveglianza

In attesa che entri nel vivo l’esame della Camera, dopo l’ampio giro di audizioni di istituzioni e, operatori e associazioni, sul DL Trasparenza carburanti arriva il parere della Conferenza Unificata con alcune richieste di modifica da parte delle Regioni

 

  • Il documento delle Regioni
  • Il report della Conferenza Unificata

Arrivano i tetti Ue all’energia di Mosca

Febbraio sarà un mese cruciale per il giro di vite della Ue all’energia russa, a un anno dall’invasione dell’Ucraina. Dopo l’embargo al petrolio in vigore dal 5 dicembre, il 5 febbraio scatterà infatti anche quello alle importazioni di prodotti raffinati russi, con limitate eccezioni. Parallelamente, come avvenuto per il greggio, la Ue si allineerà alla decisione della “Price Cap Coalition”

L’ASSEMBLEA DI PROXIGAS

Gas: l’impatto del calo dei prezzi e il rischio “rilassamento”

Il settore è concorde: “Non si tornerà ai picchi di qualche mese fa ma la crisi non è passata”. L’allarme di Confindustria su electricity e gas release. Pichetto: “Price cap, qualche speculatore c’era di sicuro”

Mentre il Ttf non sembra per ora risentire del calo delle temperature (con il conseguente aumento dei consumi) e prosegue la sua discesa verso quota 55 €/MWh, il settore del gas si interroga: la crisi è passata o dobbiamo aspettarci nuovi picchi?

Price cap gas, Ice crea alternativa al Ttf a Londra

“Copertura qualora il meccanismo Ue impedisca il trading o la gestione del rischio”. Indicazioni da Eex. Intanto indice Acer Gnl SE a 53,08 €/MWh

Intercontinental Exchange (Ice) avvierà a Londra un mercato del gas parallelo al Ttf, su cui gli operatori europei potranno migrare in caso di un aumento dei prezzi verso la soglia di 180 €/MWh prevista dal “meccanismo temporaneo di correzione del mercato” (Mcm) introdotto dalla Ue

  • Le indicazioni di Eex (EN)
  • La valutazione Acer (EN)

Incentivi Fer, non decolla neanche il decimo bando Gse

Assegnati 144,7 MW su un contingente di 2.321 MW. Nelle aste 111 MW, per i registri 33 MW. Premiati solo eolico e FV

Continua a essere molto bassa l’adesione degli operatori ai bandi Gse per gli incentivi alle rinnovabili previsti dal DM Fer1. La decima procedura ha evidenziato l’assegnazione di soli 144,7 MW a fronte di un contingente di 2.321 MW.

  • Tabella riepilogativa

E.ON e le Comunità Energetiche Rinnovabili

Condividere l’energia può rappresentare il primo passo verso un maggiore efficientamento energetico dei territori e il raggiungimento di una piena transizione ecologica. Le Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) rappresentano l’esempio calzante di questa visione, basandosi sul principio di sharing economy tra cittadini, pubbliche amministrazioni, attività commerciali e PMI...

Energia: su cosa puntano i candidati in Lombardia e Lazio

Spinta sulle rinnovabili e fronte trasversale per le Cer. Le idee per “Civitavecchia distretto dell’energia”, le aree idonee, la trasformazione dell’assessorato lombardo e le assemblee per il clima. L’analisi dei programmi in vista delle elezioni regionali del 12 e 13 febbraio

Si torna al voto nelle due Regioni più popolose d’Italia e più “pesanti” dal punto di vista politico: Lombardia e Lazio. Inevitabilmente, le proposte e gli stili dei candidati sono differenti, ma nei programmi non mancano i riferimenti all’energia

Idrogeno in aree industriali, arrivano altre 6 Regioni

Bandi di Toscana, Molise, Liguria, FVG, ER e Marche per un totale di 95 mln €

Sono 17 le Regioni italiane che hanno lanciato i bandi previsti dal Pnrr per la produzione di idrogeno verde nelle aree industriali dismesse. Anche Toscana, Molise, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Marche hanno infatti pubblicato gli avvisi relativi alla Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica”

 


Confindustria: Ravazzolo direttore Ambiente, Energia e Mobilità

All’interno della nuova area Bruni è la referente per il settore energetico

Novità per l’energia all’interno di Confindustria. A quanto appreso da QE, a partire dal 26 gennaio all’interno dell’associazione è stata creata un’area Politiche per l’Ambiente, l’Energia e la Mobilità affidata alla direzione di Marco Ravazzolo

PUBBLICATA LA DELIBERA

Piani decennali Terna, ecco il nuovo approccio Arera

Analisi in due fasi con sperimentazione su tre progetti nel 2023-2024. Soglia Acb elevata a 25 mln €. Niente incentivi per opere rischiose non inserite tra i Pci. I requisiti minimi

Arrivano le nuove regole Arera per un iter semplificato ma più selettivo dei progetti di Terna contenuti nei Piani di sviluppo decennali. Confermando in buona parte (ma con alcuni correttivi) il dco 422/2022, la delibera 15/2023 introduce una procedura in due fasi da applicare in via sperimentale su massimo tre progetti nel 2023-2024

  • La delibera Arera
  • Requisiti minimi

Reti gas, Fluxys compra il 24% di Open Grid Europe

Al Tso belga la quota di Macquarie nel primo operatore tedesco

Fluxys si espande nelle reti del gas europee. Il Tso belga ha infatti annunciato oggi l’acquisito del 24,1% di Open Grid Europe (Oge), il principale operatore tedesco con una rete di 12.000 km di gasdotti. In particolare, Fluxys ha acquistato per

Il diesel e il prezzo dell’embargo

Dopo il blocco del greggio si avvicina lo stop anche ai prodotti russi, ma l’effetto sui consumatori è iniziato da tempo

Benzina e diesel, ritocchi al rialzo

Il monitoraggio dei prezzi praticati

  •  
    Mercato extrarete: ecco le previsioni di QE per lunedì

Bonus sociale, l’Arera attua la legge di Bilancio

Dal 1° gennaio soglia Isee elevata a 15.000 € per elettrico e gas, potenziati i risparmi per le famiglie con redditi più bassi. Federconsumatori: "Passo avanti importante ma non basta, coinvolgere associazioni su modifiche aiuti annunciate da Giorgetti"

  • La delibera Arera

Risparmio, la campagna Terna approda anche in TV

Dal 29 gennaio sulle emittenti nazionali lo spot sull’iniziativa “Noi Siamo Energia”, che attua il regolamento UE del 6 ottobre 2022. “Possibile ridurre spese per 700 mln € annui”

GLI ESITI DELL’ASTA TERNA

Uvam, per febbraio assegnati 261,6 MW

Sui 1.000 MW messi a gara. Si rivedono aggiudicazioni sul serale 2

  • Esiti pomeridiano
  • Esiti serale 1
  • Esiti serale 2

Enea: “Con biocarburanti per aerei fino al 40% di riduzione emissioni”

I risultati di una ricerca dell’Agenzia effettuata insieme all’Aeronautica su un jet militare

Il quotidiano in PDF
27 gennaio 2023




 


CALENDARIO EVENTI



I PARTNER DI QE




TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it