Aggiornato alle 18:16 del 3 giugno 2020

EMERGENZA CORONAVIRUS

La Francia sospende i distacchi, la Cre in soccorso dei fornitori

Nessun taglio delle forniture fino al 31 maggio. Il regolatore sopprime le sanzioni Arenh e rinvia i pagamenti a Tso e Dso

La Francia ha congelato fino al 31 maggio i distacchi per morosità ai clienti domestici, con un provvedimento che si aggiunge alla possibilità per le micro-imprese di sospendere il pagamento delle bollette di elettricità, gas e acqua. Ma il regolatore energetico è venuto in aiuto ai fornitori

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it