Aggiornato alle 17:39 del 3 luglio 2020

L’AUDIZIONE AL SENATO

Dalla prescrizione biennale agli oneri, le proposte di Utilitalia

L’associazione: “Reintrodurre responsabilità clienti, affidare ad AU ruolo esazione, su fine tutela domestici serve riflessione più approfondita (e no aste), bene Comunità energetiche ma con paletti”

No alla prescrizione biennale “in ogni caso” delle bollette, potenziare le misure anti morosità e dare all’AU il ruolo di esattore per gli oneri di sistema, fare una “riflessione più approfondita” sul superamento della tutela per i clienti domestici (e senza aste), sì alle Comunità energetiche ma fissando alcuni “paletti”. 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it