Aggiornato alle 18:36 del 18 settembre 2019

Nubi su trend macroeconomici ma produzione di energia in controtendenza (+1,2% vs. -5% Germania)

Le tendenze di fine estate. Auspicabili interventi su fattori che penalizzano la crescita: pressione fiscale, cuneo, bassi investimenti e burocrazia

di Enrico Quintavalle*

I segnali provenienti dall’economia in questa fine estate 2019 mettono in luce alcune criticità, globali e nazionali. Le prospettive del commercio internazionale appaiono penalizzate dagli interventi protezionistici: secondo i dati del Fondo monetario internazionale la guerra commerciale




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it